Tutto per il giardinaggio

La storia dell'Agraria Donati


“La donzelletta vien dalla campagna
in sul calar del sole,
col suo fascio dell'erba; e reca in mano
un mazzolin di rose e viole,
onde, siccome suole, ornare ella si appresta
dimani, al dí di festa, il petto e il crine.”


Sembrano storie di altri tempi, ma per Stella, capostipite della famiglia Donati, si trattava del quotidiano: non aveva avuto paura di lavorare dopo la morte del marito, e nemmeno di creare l’azienda che avrebbe poi lasciato al figlio Donato.

Ma Donato si sposa e ben 3 figli nascono, Giampaolo, Stefano e Michele, tutti dediti al lavoro, un pò meno allo studio: che gran divertimento stare sul trattore, e mettere in pratica gli insegnamenti che Donato ha avuto da quel signore venuto dal Veneto, che tanto ha fatto per l'economia del paese.

Ci si riferisce proprio a lui, a Giovanni Zavagno e alle barbatelle che nessun cenaiese conosceva fino ad allora, quelle steccolute pianticelle che sembravano fascine da ardere, e che porteranno il territorio di Crespina ad essere conosciuto in breve tempo in tutta Italia.

Ma non tutte le annate sono uguali, chi lavora la terra questo lo sa bene: arriva quindi il momento di spostare le forze lavorative verso la nascita di una nuova attività, l'apertura del negozio di agraria: l'Agraria Donati, che dal 1978 opera a Cenaia in provincia di Pisa, cercando di soddisfare le richieste della clientela più esigente.

http://www.vivaidonatogiardinaggio.com/
Share by: